INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Tortona – “Perosi. Città della Musica 2017”
Archivio: Agenda

Tortona – “Perosi. Città della Musica 2017”

Due eventi dedicati all’artista italo argentino Raul Gabriel
Data Pubblicazione: 12 October 2017

Nella città piemontese si svolgeranno due eventi importanti dedicati all’artista Raul Gabriel: una personale, all’ex cotonificio Dellepiane (fino al 15 ottobre) e un dialogo con Pellizza da Volpedo e i maestri del Divisionismo della pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio Tortona al Museo Diocesano (fino al 27 novembre).

Alla personale, allestita nell’ex Cotonificio Dellepiane, Raul Gabriel porta una serie di tele tra cui alcuni dei suoi White Paintings tra i quali Big White 2009, sulla potenzialità di dipingere il bianco sul bianco, riflette attorno alla corporeità della luce.

Fino a lunedì 27 novembre, Raul Gabriel sarà anche al Polo Museale diocesano tortonese, con tre opere che si troveranno a dialogare sul tema “Lucebuio” con importanti lavori del passato.

Previous Next
Now Reading:
Being Modern: MoMA in Paris
Archivio: Agenda

Being Modern: MoMA in Paris

Fondation Louis Vuitton

Parigi, da oggi al 5 marzo 2018
Data Pubblicazione: 11 October 2017

Nel suo edificio progettato da Frank Gehry, la Fondation Louis Vuitton presenta una straordinaria mostra dedicata all’ineguagliabile collezione del MoMA.

Con oltre 200 capolavori, da quelli più rinomati a quelli meno noti ma significativi, questa mostra evidenzia il ruolo fondamentale che il MoMA, i suoi curatori e il suo programma di mostre hanno avuto nella storia dell’arte del XX e XXI secolo.

 

Attualmente in fase di ampliamento e ristrutturazione del proprio edificio, il MoMA ha scelto la Fondation Louis Vuitton per esporre il suo leggendario patrimonio artistico a Parigi, confermando la sua vocazione alla modernità.

 

Being Modern: MoMA in Paris riunisce una rappresentazione straordinaria e ampia di importanti opere d’arte che il MoMA ha acquisito a partire dalla sua fondazione nel 1929.

La mostra comprende opere che vanno dalla nascita dell’arte moderna attraverso tendenze e stili come l’astrattismo americano, la pop art e il minimalismo, fino all’arte più contemporanea.

Una selezione multidisciplinare di oltre 200 opere occupa l’intero spazio dell’edificio della Fondation.

Previous Next
Now Reading:
Divina Sproporzione
Archivio: Agenda

Divina Sproporzione

Secondome

Roma, 13 ottobre – 27 novembre
Data Pubblicazione: 11 October 2017
La galleria di design romana Secondome presenta Divina Sproporzione, una mostra a cura di Valentina Guidi Ottobri.

Un percorso onirico in cui la percezione di disarmonia e alterazione svela il tradimento della forma.

 

Un excursus allegorico sul design contemporaneo, che ha come obiettivo la ricodifica dei canoni estetici classici, oggi più che mai esasperati e deturpati, a favore di una rivalutazione dei contenuti.

Un elogio alla De-Formità quale caratteristica biologica propria di ogni essere umano, che per sua cultura, e non per sua natura, si trova a costretto in ideali di perfezione estetica forse superati.

 
Attraverso le opere di 9 artisti, la mostra prova a dare una visione eterogenea della definizione di ‘brutto‘ e ‘bello‘, rivisitando l’estetica dei canoni classici convenzionali.
 

Ciò che ne consegue è un invito a rifuggire definizioni precostituite, per guardare alla sostanza oltre la forma.

 

Previous Next

 

Now Reading:
ADI Index 2017
Archivio: Agenda

ADI Index 2017

Si conclude con una mostra a Milano e a Roma la preselezione degli oggetti tra cui saranno scelti i prossimi premi Compasso d’Oro del 2018
Data Pubblicazione: 10 October 2017

772 le candidature, solo 204 i selezionati: ADI Design Index 2017 conferma la cura con cui l’Osservatorio permanente del Design ADI sceglie dal 2000 i migliori prodotti del design italiano.

 

La qualità è fondamentale: questi prodotti saranno proposti nel 2018, insieme con quelli dell’ADI Design Index 2016, alla giuria del XXV Compasso d’Oro ADI, che ogni due anni prende in esame solo i prodotti preselezionati nei due anni precedenti.

 

Nella mostra 2017, a Milano dal 9 ottobre per trasferirsi a Roma dal 26 ottobre, sono presenti prodotti di ogni categoria, dai mobili alle lampade, ai veicoli, agli oggetti personali, ai materiali, ai componenti per l’architettura, alla grafica. Non mancano il design dei servizi e il design sociale, entrati da qualche anno a pieno diritto sulla scena del progetto italiano.

Fra le 13 categorie in cui sono suddivise le candidature si distinguono per numero di selezionati, accanto al tradizionale Design per l’abitare (29 prodotti), il Design dei materiali e dei sistemi tecnologici (21), la Ricerca per l’impresa (18) e la sezione dedicata a Ricerca teorico-storico-critica e progetti editoriali (17): indizi positivi di una rinnovata volontà di praticare l’innovazione che percorre il mondo della produzione italiana di oggi.

Accanto a questi, il design della comunicazione distingue il settore del progetto grafico dall’Exhibition Design (i progetti di allestimento delle mostre, con una specifica valenza culturale e divulgativa), mentre come sempre una categoria speciale è dedicata alla Targa Giovani: i lavori realizzati nelle università e nelle scuole italiane dagli studenti che si preparano alle professioni del progetto.

 

I prodotti di ADI Design Index 2017 sono raccolti in un catalogo (edito da ADI per e acquistabile online sul sito web di ADI) il cui progetto grafico è di Marco Marangone, mentre il progetto d’allestimento della mostra è dello studio Gumdesign.

 

 

ADI Design Index 2017

Milano
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
10-17 ottobre 2017

Roma
Acquario Romano
27 ottobre – 8 novembre 2017

 

Previous Next