Deodato Arte – Milano - Via Nerino 2 - 27 settembre – 27 ottobre 2018

Deodato Arte – Milano – Via Nerino 2 – 27 settembre – 27 ottobre 2018

 

La mostra personale di Tomoko Nagao (Nagoya, 1976) è incentrata sulla recente spettacolare e inedita produzione dell’artista giapponese che da anni contamina la grande arte occidentale con i miti della cultura manga nel solco della tendenza micro-Pop.

Il nuovo ciclo presentato in quest’occasione è quello dei Flowers, la recente produzione in vettoriale che rappresenta una rievocazione in chiave Pop dei classici vasi di fiori fiamminghi, tratti in particolare da Jan Brueghel: lo splendore delle varietà floreali, la magnificenza dei colori sono tradotti in superficie attraverso singolare rielaborazione digitale.

I fiori hana rappresentano uno dei punti cardine dell’ideale di bellezza effimera dell’estetica della cultura giapponese, già introdotti in chiave ultra-pop da Takashi Murakami che ha utilizzato il soggetto floreale in modo seriale, tra opere uniche, stampe e capsule-collection, proposti con la faccina da “emoticon” come liaison tra l’immaginario pop occidentale e orientale.