Sicilian Mood

Verrà presentato il 3 agosto alle 18.30 nel parco botanico Radicepura a Giarre (CT), nella cornice del Radicepura Garden Festival del Mediterraneo, primo evento italiano dedicato al garden design e al paesaggio che si svolge fino al 21 ottobre, il numero di Interni di luglio-agosto dedicato alla Sicilia.

Sicilian Mood è una monografia sul design e l’architettura dell’isola, il cui disegno di copertina è stato appositamente realizzato dagli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana, per i quali questa terra ha sempre rappresentato una grande fonte di ispirazione.

Un tour alla scoperta delle eccellenze dell’isola, tra architettura (dalle case ai resort, tra i cui autori troviamo Marco Merendi, Carlo Pintacuda, Corrado Papa, Gordon Guillaumier), arte (Carla Accardi), cibo, design, grafica (Cinzia Ferrara, Atelier 790, Go Marketing e Comunicazione), artigianato d’ispirazione trinacria e pop design e aziende (Nero Sicilia, Made a mano, Orange Fiber, Edizioni Precarie, Lithea).

210 pagine che propongono una serie di riflessioni sulla creatività, i talenti, le idee, i nuovi progetti, le trasformazioni del sistema produttivo in Sicilia, prendendo in considerazione sia i non pochi designer che si sono affermati al di fuori della loro terra d’origine (da Giovanni Levanti a Francesco Librizzi, Vittorio Venezia, Gaetano di Gregorio) sia la formazione, progetto e sfida in un territorio con un potenziale ancora da scoprire (Accademia Abadir, MADE Program).

Alla presentazione del 3 agosto prossimo, intervengono:

Mario Faro, Founder Fondazione RadicePura

Gilda Bojardi, Direttore INTERNI Magazine

Carlo Vermiglio, Assessore ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana Regione Sicilia

Alessandro Amaro, Presidente dell’Ordine degli Architetti di Catania

Franco Miceli, Presidente dell’Ordine degli Architetti di Palermo

Rodolfo Dordoni, Architetto e Designer

Corrado Papa, Architetto

Salvatore Tringali, Architetto

Massimiliano Troja, Ceo TRJ per l’Architettura

Modera: Vanni Pasca, Direttore scientifico di Abadir

Seguirà Cocktail

Si ringrazia: Radicepura Fondazione, Tasca Conti d’Almerita, TRJ per l’architettura