Seats of Power

Vitra Design Museum – Schaudepot

dal 19 ottobre 2018 al 17 febbraio 2019

La mostra Seats of Power – and Those Who Sit racconta come nella storia le sedie sono sempre state associate ad espressioni di potere.

L’origine della sedia moderna infatti risale agli antichi troni. 

Per un lungo periodo le sedie erano riservate ai governanti e ai vertici della società e la situazione non cambiò fino all’ascesa della classe borghese. Con l’avvento della produzione industriale di arredi nel diciannovesimo secolo, le sedie divennero finalmente accessibili a tutta la popolazione, eppure la loro connessione con il potere rimane evidente anche ai nostri giorni.

La mostra di Seats of Power presso Vitra Schaudepot esplora questo tema attraverso l’esposizione di circa 20 pezzi provenienti dalle collezioni del museo, mettendo in evidenza come il potere politico, sociale ed economico continua ad essere rappresentato dagli arredi per sedersi.

Emerge così la storia culturale delle sedute moderne: dai principi autoritari e patriarcali ai valori egualitari e partecipativi.