Presentata questa mattina presso Unicredit Pavilion, la 55a edizione del Salone del Mobile.Milano, vetrina dell’innovazione e luogo privilegiato di relazione e business. Diverse le personalità che hanno preso parte all’appuntamento, moderate da Camila Raznovich.

Carlo Calenda, viceministro dello Sviluppo Economico (da poco nominato Ambasciatore italiano presso l’Unione Europea), ha sottolineato come, “il Salone del Mobile è un evento che è andato oltre il suo significato fieristico. È il Salone dell’eccellenza assoluta del made in Italy, in grado di definire le tendenze in tutto il mondo”.

Ha fatto eco a Calenda, Giuliano Pisapia, sindaco di Milano: “Il Salone del Mobile è stato un modello di riferimento per l’organizzazione di Expo 2015. Ci ha aiutato a capire le modalità con cui muoverci, pensando a quanto avviene tutti gli anni a Milano per la settimana del design di aprile”.

Roberto Snaidero, presidente Federlegno Arredo, ha poi concluso dichiarando che “design, innovazione e qualità sono le parole chiave dell’appuntamento di quest’anno, che confermerà la sua forte vocazione internazionale. Il 70 per cento degli operatori arriva infatti da oltre 160 Paesi”.

Con un’offerta di prodotti e servizi di primo livello, il Salone del Mobile.Milano si propone quindi come appuntamento must del settore portando sul palcoscenico internazionale le ultime novità in fatto di prodotti e soluzioni e riaffermando il ruolo di Milano capitale del design.

Anche quest’anno tutto esaurito in fiera con 207 mila mq di superficie espositiva netta e 2.310 espositori di cui 650 i designer del SaloneSatellite, con un 30% di aziende estere.

In campo scendono il Salone Internazionale del Mobile insieme al Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, con oltre 1.300 espositori distribuiti su oltre 150 mila mq, suddivisi nelle tipologie Classico e Design.

Viene lanciato il nuovo settore xLux, al padiglione 3, per rispondere alla crescente domanda che chiede di dare una collocazione precisa a questa tipologia di prodotto, fino alla scorsa edizione presentato in maniera diffusa all’interno di diversi padiglioni.

Nel 2016 tornano le biennali EuroCucina con l’evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen), nei padiglioni 9-11 e 13-15, e il Salone Internazionale del Bagno nei padiglioni 22-24.

Il Salone del Mobile.Milano, nell’ambito della XXI Triennale International Exhibition, presenta Stanze. Altre filosofie dell’abitare, a cura di Beppe Finessi al Palazzo dell’Arte di Milano dal 2 aprile al 12 settembre 2016. La mostra intende sottolineare il compito speciale dell’architettura degli interni e dare una visione proiettata verso il futuro del nostro abitare.

La prossima edizione del Salone del Mobile.Milano rende omaggio a quello che è venuto prima del design vero e proprio. Con la mostra-evento Before Design: Classic, riflessione sull’anima classica dell’abitare contemporaneo, e il cortometraggio realizzato dal pluripremiato regista Matteo Garrone (proiettato al padiglione 15 F15/H18) si narra del gusto classico made in Italy e della sua attualità in un percorso visivo e sensoriale. Direzione artistica dello Studio Ciarmoli Queda.

Evento in città collegato con il Salone del Mobile.Milano sarà space&interiors, organizzato dalla biennale internazionale di architettura ed edilizia MADE expo, al The Mall Porta Nuova – Brera Design District: superfici, pavimenti, porte e finiture d’interni verranno presentati in un allestimento suggestivo a cura dello studio Migliore+Servetto Architects.

Il Salone del Mobile.Milano continua anche dopo la manifestazione con il Salone del Mobile.Milano Award che, presieduto da una giuria prestigiosa, assegnerà premi a miglior designer, young designer, prodotto settore cucine, prodotto settore mobili, prodotto settore bagno, allestimento, mobile classico. La premiazione dei vincitori avverrà il 4 maggio.

gallery gallery
Un momento della presentazione: da sinistra, Giuliano Pisapia, sindaco di Milano, Roberto Snaidero, presidente di Federlegno Arredo, Camila Raznovich, Giovanni De Ponti, Direttore Generale di Federlegno Arredo.
gallery gallery
Il viceministro Carlo Calenda, in video conference.
gallery gallery
Before Design Classic, backstage corto Matteo Garrone.
gallery gallery
Space&Interiors, design Migliore+Servetto.
gallery gallery
Istantanee dall'ultima edizione del Salone.
gallery gallery
Istantanee dall'ultima edizione del Salone.
gallery gallery
Istantanee dall'ultima edizione del Salone.
gallery gallery
Istantanee dall'ultima edizione del Salone.