INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Raffles a Milano
Archivio: Agenda

Raffles a Milano

Apre, nel capoluogo lombardo, la prima sede europea della scuola di moda e design
Via Felice Casati, 1
Data Pubblicazione: 13 September 2017

Arriva a Milano Raffles, nuova scuola di moda e design dall’approccio internazionale, con un metodo d’insegnamento non convenzionale e una squadra di docenti che vanta nomi di spicco della scena internazionale dello stile e del design.

Raffles Milano darà il via da ottobre a 3 corsi triennali in Product design, Visual design e Fashion design e a 8 Master di alto livello affidati a progettisti di fama internazionale.

Una novità assoluta che, grazie a un percorso formativo unico, ispirato al concetto di “bottega rinascimentale” punta sull’efficacia dell’insegnamento dei grandi Maestri e sulla possibilità di lavorare su progetti veri per committenti veri.

Nasce così la scuola che il mercato del lavoro chiedeva da tempo, che abbatte i muri tra moda e design, tra maestro e discepolo, tra passato e futuro. Quella che pensa e parla nella lingua dei 14 paesi in cui opera. Quella che per formare i migliori allievi ha scelto i migliori maestri.

Previous Next
Now Reading:
Daunoacento
Archivio: Agenda

Daunoacento

Homi, Fiera Milano – pad.18 stand G20-H19
15-18 settembre 2017
art direction Gumdesign
Data Pubblicazione: 13 September 2017

Daunoacento è giunto alla quinta edizione dimostrando resistenza, adattabilità, attrazione di nuovi espositori. Un successo evidente per un concept espositivo che tende a mettere in rilievo la qualità del prodotto, il rapporto con la produzione artigianale e la ricerca del dettaglio, la sinergia tra i protagonisti che allacciano relazioni umane e professionali utili per lo sviluppo delle proprie attività.

Daunoacento espone tirature limitate, pezzi unici, tirature fino a 100 pezzi… ma non solo; è uno spazio che offre ai punti vendita prodotti particolari che non soffriranno della concorrenza di negozi vicini come accade agli oggetti di grande tiratura. Retailer, interior designer, buyer, galleristi ed addetti ai lavori potranno trovare un’offerta unica e di qualità, non soggetta a scontistiche online che uccidono la distribuzione tradizionale.

Previous Next
Now Reading:
Once upon a time…
Archivio: Agenda

Once upon a time…

Fino al 31 ottobre - Andrea Tardini Gallery - San Marco 3157A - Salizada San Samuele - Venezia

Uno sguardo singolare sulla laguna di Venezia negli scatti dell’artista danese Gedske Ramløv, in dialogo con le creazioni in vetro di Chiara Antonietti in occasione della Glass Week
Data Pubblicazione: 13 September 2017

I paesaggi lagunari, immortalati con un apparecchio fotografico stenopeico dall’artista danese Gedske Ramløv, frutto di una lunga residenza promossa dalla galleria, incontreranno le opere in vetro dell’artista e designer Chiara Antonietti, in occasione della Glass Week e fino al 31 ottobre (ore 11 – 19 chiuso il martedì).

Il nucleo del lavoro si sviluppa attorno alla scelta del medium utilizzato dalla Ramløv: la fotografia stenopeica, che invita a una lenta visione del mondo, per osservare, catturare e percepire più intensamente la realtà.

Si tratta di uno degli strumenti più elementari per produrre immagini: una scatola vuota e nera, un foro di qualche decimo di millimetro su una parete e un foglio fotosensibile su quella opposta.

Previous Next
Now Reading:
Le Metafore di Sottsass
Archivio: Agenda

Le Metafore di Sottsass

Spazio BDC28 di Parma

15 settembre - 11 marzo
Data Pubblicazione: 13 September 2017

BDC28, ex chiesa sconsacrata nel cuore della città emiliana, restituita a nuova vita da Lucia Bonanni e Mauro Del Rio (ideatori del progetto BDC-Bonanni del Rio Catalog), omaggia il genio visionario di Ettore Sottsass a 100 anni dalla nascita con la mostra BDC18: Le Metafore di Sottsass.

Un progetto “congiunto” tra il nuovo spazio espositivo di Parma e il prestigioso Triennale Design Museum di Milano, che ha chiesto in prestito a BDC una selezione di opere dell’artista per inserirle nella mostra monografica a lui dedicata, There is a Planet.

 

La mostra di Parma espone 30 opere di Sottsass, appartenenti alla serie Metafore, oggi nella collezione privata di BDC.

 

L’iniziativa assume così una dimensione “diffusa”, a testimonianza dell’importanza della figura di Sottsass a 10 anni dalla scomparsa.

Le sue intuizioni hanno avuto un’influenza fondamentale nel mondo delle arti applicate: architettura, design, mobili, ceramiche, gioielli, grafiche e fotografia.

Le sue opere e i suoi progetti fanno parte delle collezioni permanenti dei più importanti musei del mondo.

Previous Next