INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Milano Aperta @Paleocapa 7
Archivio: Agenda

Milano Aperta @Paleocapa 7

Inaugura a Milano il 17 ottobre Paleocapa 7, l’ultimo progetto di restyling architettonico di Scandurra Studio,
per l’occasione in sinergia il ciclo di mostre Milano Aperta sul tema dell’architettura milanese dal dopoguerra al boom economico, fino ad aprile 2018
Data Pubblicazione: 12 October 2017

L’intervento di via Paleocapa 7 nasce con l’obiettivo di ridare luce all’edificio milanese realizzato alla fine degli anni 40 da Pietro Lingeri.

Scandurra Studio ha deciso di rendere la struttura uno spazio aperto sulla città dando vita ad un giardino interno e introducendo una piazzetta metafisica, così definita dallo stesso Alessandro Scandurra, che accoglierà i passanti affacciati sul percorso pubblico lungo la via che percorre il viale della Triennale.

 

Proprio da questo desiderio di apertura nasce l’idea della trilogia di mostre Milano Aperta.

All’interno della hall di Paleocapa 7 saranno esposte una selezione di foto storiche e attuali di alcuni importanti palazzi milanesi, analizzati dall’osservatorio Urban File, che racconterà attraverso queste immagini il percorso e la trasformazione di noti o meno noti edifici della città di grande valore architettonico.

 

Il primo appuntamento si concentrerà sul periodo tra le due guerre, per continuare con il dopoguerra nel secondo appuntamento e finire con il boom economico.

 

Le mostre si susseguiranno a partire dal 17 ottobre 2017 fino ad aprile 2018.

 

Previous Next
Now Reading:
Tortona – “Perosi. Città della Musica 2017”
Archivio: Agenda

Tortona – “Perosi. Città della Musica 2017”

Due eventi dedicati all’artista italo argentino Raul Gabriel
Data Pubblicazione: 12 October 2017

Nella città piemontese si svolgeranno due eventi importanti dedicati all’artista Raul Gabriel: una personale, all’ex cotonificio Dellepiane (fino al 15 ottobre) e un dialogo con Pellizza da Volpedo e i maestri del Divisionismo della pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio Tortona al Museo Diocesano (fino al 27 novembre).

Alla personale, allestita nell’ex Cotonificio Dellepiane, Raul Gabriel porta una serie di tele tra cui alcuni dei suoi White Paintings tra i quali Big White 2009, sulla potenzialità di dipingere il bianco sul bianco, riflette attorno alla corporeità della luce.

Fino a lunedì 27 novembre, Raul Gabriel sarà anche al Polo Museale diocesano tortonese, con tre opere che si troveranno a dialogare sul tema “Lucebuio” con importanti lavori del passato.

Previous Next
Now Reading:
Being Modern: MoMA in Paris
Archivio: Agenda

Being Modern: MoMA in Paris

Fondation Louis Vuitton

Parigi, da oggi al 5 marzo 2018
Data Pubblicazione: 11 October 2017

Nel suo edificio progettato da Frank Gehry, la Fondation Louis Vuitton presenta una straordinaria mostra dedicata all’ineguagliabile collezione del MoMA.

Con oltre 200 capolavori, da quelli più rinomati a quelli meno noti ma significativi, questa mostra evidenzia il ruolo fondamentale che il MoMA, i suoi curatori e il suo programma di mostre hanno avuto nella storia dell’arte del XX e XXI secolo.

 

Attualmente in fase di ampliamento e ristrutturazione del proprio edificio, il MoMA ha scelto la Fondation Louis Vuitton per esporre il suo leggendario patrimonio artistico a Parigi, confermando la sua vocazione alla modernità.

 

Being Modern: MoMA in Paris riunisce una rappresentazione straordinaria e ampia di importanti opere d’arte che il MoMA ha acquisito a partire dalla sua fondazione nel 1929.

La mostra comprende opere che vanno dalla nascita dell’arte moderna attraverso tendenze e stili come l’astrattismo americano, la pop art e il minimalismo, fino all’arte più contemporanea.

Una selezione multidisciplinare di oltre 200 opere occupa l’intero spazio dell’edificio della Fondation.

Previous Next
Now Reading:
Divina Sproporzione
Archivio: Agenda

Divina Sproporzione

Secondome

Roma, 13 ottobre – 27 novembre
Data Pubblicazione: 11 October 2017
La galleria di design romana Secondome presenta Divina Sproporzione, una mostra a cura di Valentina Guidi Ottobri.

Un percorso onirico in cui la percezione di disarmonia e alterazione svela il tradimento della forma.

 

Un excursus allegorico sul design contemporaneo, che ha come obiettivo la ricodifica dei canoni estetici classici, oggi più che mai esasperati e deturpati, a favore di una rivalutazione dei contenuti.

Un elogio alla De-Formità quale caratteristica biologica propria di ogni essere umano, che per sua cultura, e non per sua natura, si trova a costretto in ideali di perfezione estetica forse superati.

 
Attraverso le opere di 9 artisti, la mostra prova a dare una visione eterogenea della definizione di ‘brutto‘ e ‘bello‘, rivisitando l’estetica dei canoni classici convenzionali.
 

Ciò che ne consegue è un invito a rifuggire definizioni precostituite, per guardare alla sostanza oltre la forma.

 

Previous Next