Design Portraits

È in edicola il numero di Interni settembre. Allegato: Interni Annual Cucina 2018.

 

L’ampio soggiorno della casa milanese progettata da Mikal Harrsen – MA/U Studio. Ph. Christoffer Regild

Quello di settembre, come di consueto, è un numero dedicato al progetto italiano e alle sue novità più interessanti emerse al Salone del Mobile di Milano dello scorso aprile. Abbiamo voluto raccontare prodotti e tendenze con un reportage speciale che declina le interpretazioni d’autore di quattro fotografi che ci accompagnano alla scoperta di venti nuove proposte d’arredo.

Ma la vitalità del made in Italy è il tema guida di tutto il numero. A partire dalla rassegna delle architetture residenziali selezionate che restituiscono il valore assunto dal prodotto di design (anche in edizione limitata) all’interno di spazi e contesti eterogenei. Si passa dalla glass house nel Basso Monferrato, all’antica casa di famiglia reinventata in Lomellina, per arrivare alla Milano da abitare scelta dal progettista danese Mikal Harrsen e, infine, alla New York delle nuove vetrine, dove il flagship store di Molteni Group (progettato da Vincent Van Duysen) ribadisce la forte vocazione internazionale dell’imprenditoria italiana.

Gli anniversari di altre major del settore (120 anni di Giorgetti, 70 di Minotti e 30 di Modulnova), ci ricordano che questa felice stagione ha un passato indimenticabile. Come quello di Osvaldo Borsani, omaggiato in un’antologica e attualissima mostra, con allestimento di Norman Foster alla Triennale di Milano. E un futuro da scrivere con l’intraprendenza dei cinque marchi debuttanti quest’anno con firme eccellenti del progetto, che documentano un rapporto virtuoso tra artigianato e industria.

Per finire, un focus sulla visione Freespace della XVI Mostra Internazionale di Architettura in corso alla Biennale di Venezia fino al 25 novembre, seguito da un racconto poetico delle Vatican Chapels, il padiglione diffuso della Santa Sede, sull’isola di San Giorgio Maggiore. Realizzato ancora grazie all’eccellente know-how di aziende italiane che hanno lavorato a stretto contatto con i progettisti.