INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Ieri e oggi Milano in fotografia. La città e l’elettricità
Archivio: Agenda

Ieri e oggi Milano in fotografia. La città e l’elettricità

Archivi Storici Fondazione AEM - piazza Trento, 13 - Milano
Apertura straordinaria degli Archivi – 16 / 17 / 18 novembre 2017
Visite guidate ogni ora dalle ore 10 alle 17 su prenotazione
Data Pubblicazione: 14 November 2017

L’Archivio Storico fotografico AEM apre eccezionalmente al pubblico dal 16 al 18 novembre con visite guidate previste tutti i giorni, ogni ora, dalle 10 alle 17.

In questa occasione è possibile visitare su prenotazione gli Archivi, prima della temporanea chiusura dei locali per restyling, e ammirare il vasto repertorio fotografico compreso negli oltre 180.000 documenti conservati presso l’ex centrale di piazza Trento.

Le tre giornate di apertura straordinaria si inseriscono nel programma di eventi della XVI Settimana della Cultura d’impresa, appuntamento annuale dedicato alla valorizzazione degli archivi e del patrimonio culturale degli associati Museimpresa.

Previous Next
Now Reading:
Bamiyan Living Culture / A Diary about a Project
Archivio: Agenda

Bamiyan Living Culture / A Diary about a Project

Video installazione realizzata da Studio Azzurro all’Università di Firenze grazie al Laboratorio congiunto SAGAS - Studio Azzurro

7-17 novembre 2017
Palazzo Fenzi, Atrio e Primo Piano
via San Gallo, 10 - Firenze
Data Pubblicazione: 13 November 2017

Bamiyan Living Culture / A Diary about a Project è una video installazione per sei schermi che presenta i primi risultati di un progetto di cooperazione teso a tutelare e valorizzare il patrimonio culturale immateriale di Bamiyan, condotto dal Laboratorio congiunto SAGAS – Studio Azzurro.

Scenari e interviste si susseguono in una narrazione che nasce dalla fase di interlocuzione e di ricerca con individui e personalità rappresentativi delle diverse comunità locali

La valle di Bamiyan, stretta fra la catena dell’Hindu Kush a nord e le montagne del Kuh-e Baba a sud, è stata per secoli una tappa obbligatoria sulla Via della Seta. Più recentemente, è divenuta tristemente nota all’opinione pubblica mondiale nel marzo 2001, quando il regime talebano vi distrusse le due gigantesche e secolari statue di Buddha.

I conflitti armati che affliggono l’Afghanistan ormai da decenni hanno accentuato l’isolamento di questa valle montana, abitata da una popolazione di etnia hazara di fede sciita, con importanti minoranze tadjike di fede sunnita. La valle ha un assetto marcatamente rurale e stili di vita tradizionali, ma il potenziamento in corso nelle vie di comunicazione e le condizioni di relativa sicurezza rispetto al resto del Paese stanno richiamando nuove energie.

Oggi Bamiyan è la città con il più alto tasso di incremento demografico nel paese.

Il progetto del Laboratorio congiunto SAGAS – Studio Azzurro ha come obiettivo la comprensione e l’accompagnamento di questo delicato momento di passaggio.

Previous Next
Now Reading:
ImdesignTalks
Archivio: Agenda

ImdesignTalks

Istituto Marangoni ospita i nuovi protagonisti del design italiano
Data Pubblicazione: 13 November 2017

Istituto Marangoni Milano. The School of Design lancia un nuovo ciclo di open lecture rivolte ai giovani talenti della scuola e a tutti gli appassionati di progetto, offrendo spunti attraverso il racconto di best practice e di utili esperienze professionali.

Gli IMdesignTalks si terranno due volte al mese a partire da novembre, e copriranno l’anno accademico fino a maggio 2018. Gli incontri coinvolgeranno le diverse aree del design: dall’interior, al product fino al visual.

Gli allievi dei corsi validati AFAM che parteciperanno alle lecture potranno inoltre ottenere crediti formativi, previa presentazione di un report finale.

Previous Next
Now Reading:
Una forza interiore – Il bucchero
Archivio: Agenda

Una forza interiore – Il bucchero

Una mostra monocromatica dalla forte carica espressiva, quasi primitiva, dedicata alle ceramiche di Ugo La Pietra

Officine Saffi , Milano
dal 15 novembre al 22 dicembre
Data Pubblicazione: 13 November 2017

Officine Saffi presenta una mostra interamente dedicata alle ceramiche di Ugo La Pietra

Una forza interiore - a cura di Flaminio Gualdoni – indaga la virilità quale forza scultorea, generatrice di forme e volumi, attraverso una serie di vasi, sculture, figure votive e fotografie.

Le opere in mostra, frutto della pluriennale collaborazione di Ugo La Pietra con Giovanni Mengoni, fondono la visionarietà dell’artista con il pensiero logico del designer e l’abilità dell’artigiano.

Il bucchero è il protagonista di tutte le opere in mostra, materiale antico ma capace di interpretare una visione contemporanea, come quella di Ugo La Pietra.  

Il bucchero è un particolare tipo di ceramica uniformemente nera utilizzata dalla civiltà etrusca dal VII secolo a.C. alla prima metà del V secolo a.C.

 

Previous Next