Ettore Sottsass: Design Radical

La mostra Ettore Sottsass: Design Radical celebra il grande designer italiano nel centenario della sua nascita, attraverso pezzi storici della sua ricca produzione, tra cui molti arredi nati dalla lunga collaborazione con Abet Laminati.
Attraverso una presentazione cronologica di opere provenienti da diverse discipline, ciascun pezzo disegnato da Sottsass dialoga con oggetti realizzati da artisti con i quali quali ha sempre sentito grande affinità (Kandinskij, Klee e alcuni rappresentanti del Bauhaus).

Mettendo in relazione i suoi oggetti con altri che lo hanno ispirato, la mostra al Met Breur, curata da Christian Larsen, rivela come Sottsass abbia a sua volta ispirato artisti e designer contemporanei.

L’esposizione newyorkese mette in evidenza, inoltre, il rapporto di Ettore Sottsass con il colore attraverso i laminati nei decorativi realizzati tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta con il gruppo Memphis e prodotti da Abet Laminati.

Grandi pannelli realizzati con i pattern Rete 2, Veneziana, Bacterio e Spugnato, ricoprono completamente 4 colonne, dal pavimento al soffitto, creando un effetto bidimensionale, di grande impatto visivo.

L’incontro tra Abet Laminati ed Ettore Sottsass, nel lontano 1964 diede vita ad una delle più longeve e culturalmente vivaci collaborazioni della storia del design.