INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Green Factor Design Contest
Archivio: Agenda

Green Factor Design Contest

Infiniti cerca giovani talenti. Requisiti indispensabili: creatività e qualcosa di speciale, il “green factor”
Data Pubblicazione: 1 March 2017

Infiniti, da sempre vicino alle visioni fresche e innovative dei giovani professionisti, ha scelto di lanciare una nuova edizione del contest Green Factor Design Contest per designer e architetti under 35 che credono nel rispetto dell’ambiente. A loro sarà data l’opportunità di misurarsi con una sfida nuova, affiancati da un brand che ha fatto della produzione eco-sostenibile un valore centrale del proprio operato.

Protagonista sarà il legno, materiale “green” per eccellenza: ai candidati verrà chiesto di realizzare una coppia di prodotti ecosostenibili e riciclabili – sedia e sgabello oppure poltroncina e tavolo – interamente in legno, minimizzando o eliminando l’utilizzo di altri materiali e riducendo al minimo lo spreco. I partecipanti potranno proporre i progetti entro il 31 luglio 2017.

Per decretare il migliore, che sarà annunciato a settembre, si riunirà una giuria d’eccezione presieduta dall’architetto di fama internazionale Stefano Boeri, affiancato dalla direttrice di Interni Gilda Bojardi in veste di vicepresidente, dal responsabile dei progetti H-Farm Timothy O’Connell e da Marco Ceccato, direttore vendite e marketing del gruppo OMP.

I progetti si possono caricare collegandosi al sito www.infinitidesign.it

Previous Next
Now Reading:
La Casa Abitata
Archivio: Agenda

La Casa Abitata

Il secondo atto della trilogia di allestimenti dal titolo Dimensione Domestica, progettati e realizzati da Achille e Pier Giacomo Castiglioni

Fondazione Achille Castiglioni
dal 7 marzo al 30 dicembre 2017
Data Pubblicazione: 1 March 2017

La Fondazione Achille Castiglioni ha inaugurato il 16 febbraio 2016 una mostra capostipite di una trilogia che vuole approfondire un tema indagato in modo assolutamente originale dai fratelli Castiglioni, ovvero quello della Dimensione domestica.

Il progetto espositivo, che si sviluppa nell’arco di tre anni, tra il 2016, il 2017 e il 2018, rifletterà proprio i temi dell’abitare.

 

Nel 2016 è stato riproposto l’Ambiente di Soggiorno http://www.internimagazine.it/news/agenda/dimensione-domestica/?

 

Quest’anno, 2017 viene presentato l’Ambiente arredato per il Pranzo della mostra La casa abitata, una ricostruzione filologica dell’omonima esposizione presentata nel 1965 a Palazzo Strozzi, Firenze.

Accompagnata da disegni e fotografie originali conservati nell’archivio storico della Fondazione, permette ai visitatori di rivivere quanto era stato progettato dai Castiglioni.

 

Nel 2018, il ciclo si concluderà con la riedizione dell’Ambiente per il pranzo progettato dal solo Achille Castiglioni per la mostra Mobili italiani (Tokyo, 1984). Quest’ultimo approfondimento coinciderà con il centenario della nascita dell’autore.

 

Per ognuna di queste mostre, negli spazi dello Studio Castiglioni di piazza Castello 27 a Milano, verrà presentata una ricostruzione filologica della stanza realizzata dai Castiglioni.

 

Le tre mostre Dimensione domestica sono curate da Beppe Finessi, il progetto grafico è di Italo Lupi mentre gli allestimenti sono di Marco Marzini, che presenta anche una propria interpretazione dello ‘spazio interno’ attraverso una mise-en-scène nell’ingresso della Fondazione.

 

La mostra si è potuta realizzare con il supporto tecnico di: Flos e Alessi.

Previous Next
Now Reading:
MuseoCity Milano
Archivio: Agenda

MuseoCity Milano

Manifestazione volta a promuovere e mettere in luce il patrimonio museale della città

dal 3 al 5 marzo 2017
Data Pubblicazione: 1 March 2017

Organizzata dall’Associazione MuseoCity con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, si svolge una manifestazione che si presenta come una serie di eventi diffusa in tutta la città.

 

In particolare, con Museo Segreto, 64 istituzioni museali che hanno aderito all’iniziativa mostreranno un’opera delle proprie collezioni normalmente non esposta, o che merita di essere ‘riscoperta’, e che sarà per l’occasione svelata al pubblico.

 

Sarà poi esposta nel Salone delle Cariatidi di Palazzo Reale (5 marzo-1 maggio) la mostra virtuale Muse a Milano: accoppiamenti giudiziosi, un racconto per immagini di particolare impatto storico e artistico della creatività di Milano lungo tutta la sua storia.

 

Il 4 marzo, nella Sala Conferenze di Palazzo Reale, alle ore 10, una tavola rotonda organizzata in collaborazione con il Distretto Rotary 2041 coinvolgerà i direttori dei musei di Milano chiamati a dialogare fra loro e con i cittadini.

 

La prima edizione di MuseoCity Milano è quindi un’occasione unica per sperimentare e apprezzare sotto una luce nuova il tesoro culturale di Milano: una vera e propria città d’arte che merita di essere scoperta ogni giorno di più.

 

Previous Next
Now Reading:
Scolpire la luce
Archivio: Agenda

Scolpire la luce

Esposizione personale dell’artista Antonio Meneghetti (1936-2013)


Officina della Scrittura, Museo del Segno e della Scrittura
Torino, fino al 23 maggio 2017
Data Pubblicazione: 28 February 2017

Officina della Scrittura, Museo del Segno e della Scrittura dedica un’area di circa 500 metri quadri all’arte moderna e contemporanea, promuovendo progetti espositivi legati all’indagine delle molteplici dimensioni del ‘segno dell’uomo’.

Questo spazio espone ora la mostra Antonio Meneghetti. Scolpire la luce” curata da Ermanno Tedeschi, realizzata con il patrocinio della Fondazione di Ricerca Scientifica ed Umanistica Antonio Meneghetti.

Meneghetti è stato uomo ed artista geniale, generoso e gioioso, attento osservatore del mondo e della natura umana.

La mostra porta a Torino alcune tra le opere più significative del maestro che comprendono dipinti, sculture e oggetti di design che per la maggiore parte sono in vetro realizzati a Murano.

 

 

Previous Next