INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Dj Arch Night 2017
Archivio: Agenda

Dj Arch Night 2017

I party negli showroom di design dove il DJ è l’architetto
Milano | 19 settembre dalle h 20.00
Data Pubblicazione: 15 September 2017

A Milano gli architetti diventano Dj per una sera con la quarta edizione di Dj Arch Night 2017, iniziativa itinerante che coinvolge dodici showroom di design e oltre quaranta nomi dell’architettura contemporanea.

Un vero e proprio percorso musicale tra le maggiori vie milanesi del design, lungo il quale gli architetti, in veste di sound designer, faranno sentire i loro ‘progetti sonori‘ all’interno di dodici showroom internazionali.

Nel corso della serata ogni studio partecipante, con il supporto di DJ professionisti, mixa dal vivo la propria playlist. La migliore potrà essere votata sulla pagina Facebook di Towant, l’agenzia per eventi che ha ideato e realizzato Dj Arch Night 2017.

Previous Next
Now Reading:
Robert Capa – Retrospective
Archivio: Agenda

Robert Capa – Retrospective

Museo Civico di Bassano del Grappa
Piazza Garibaldi 34 - 16 settembre 2017 – 22 gennaio 2018
Data Pubblicazione: 15 September 2017

Il Museo Civico di Bassano del Grappa (Vi) ospita, in collaborazione con Magnum Photos, la Casa dei Tre Oci e Manfrotto, la mostra Robert Capa. Retrospective, dedicata, in occasione delle celebrazioni dei 70 anni dalla fondazione di Magnum Photos, alla figura di spicco del fotogiornalismo del XX secolo.

Circa 100 immagini in bianco e nero ripercorrono i maggiori conflitti del XX secolo, dalla guerra civile spagnola (1936-1939) alla resistenza della Cina all’invasione giapponese (1938), dalla Seconda guerra mondiale (1941-1945) al primo conflitto arabo-israeliano (1948), fino alla guerra francese in Indocina (1954).

A queste fotografie si aggiunge una serie di ritratti di amici e artisti tra cui Picasso, Bergman, Hemingway, Faulkner, Matisse.

Previous Next
Now Reading:
Sandro Chia / Ravello
Archivio: Agenda

Sandro Chia / Ravello

17 settembre - 5 novembre 2017
Villa Rufolo / Sale superiori
Inaugurazione: sabato 16 settembre, ore 18.00
Data Pubblicazione: 15 September 2017

Nell’ambito del Ravello Festival 2017, sabato 16 settembre inaugura negli spazi di Villa Rufolo la mostra Sandro Chia / Ravello, a cura di Gianluca Riccio e Arianna Rosica: una selezione di 95 opere di Sandro Chia, di cui 50 inedite appositamente realizzate per il Festival.

Le opere, tutte tempere su carta, sono ispirate a temi profondamente amati dall’artista: il viaggio, il ritorno, la ricerca.

L’impianto narrativo delle singole immagini, che rimandano a un universo ricco di riferimenti storici e iconografici, esprimono il rapporto tra l’uomo e il paesaggio – indagati come entità complementari e in costante dialogo tra loro – e il continuo attraversamento del tempo e della storia.

Previous Next
Now Reading:
Lucio Fontana. Ambienti/Environments
Archivio: Agenda

Lucio Fontana. Ambienti/Environments

Pirelli HangarBicocca

Milano,
21 settembre 2017 - 25 febbraio 2018
Data Pubblicazione: 15 September 2017

Pirelli HangarBicocca presenta una mostra d’importanza storica che permetterà ai visitatori di attraversare gli Ambienti spaziali di Lucio Fontana, alcuni dei quali ricostruiti per la prima volta dalla scomparsa dell’artista, e di riscoprire la loro valenza estetica e formale che li rende ancora oggi contemporanei.

 

La mostra, a cura di Marina Pugliese, Barbara Ferriani e Vicente Todolí e realizzata in collaborazione con la Fondazione Lucio Fontana, è dedicata alla ricerca ambientale di Lucio Fontana e propone un corpus di Ambienti spaziali mai riuniti in precedenza, opere di importanza cruciale, che mettono in rilievo la forza innovativa e precorritrice di un grande maestro del Novecento.

 

“Ambienti/Environments” raccoglie nello spazio delle Navate di Pirelli HangarBicocca nove Ambienti spaziali e due interventi ambientali, creati da Fontana (1899, Rosario, Argentina – 1968, Varese, Italia) tra il 1949 e il 1968 per istituzioni e musei italiani e internazionali.

 

I visitatori avranno la possibilità di attraversare gli Ambienti spaziali, stanze e corridoi percorribili, caratterizzati dalla forte immersività e che offrono un’esperienza percettiva inedita.

Previous Next