SpazioFMG per l’Architettura prosegue il percorso intrapreso nel 2014 dedicato alla grande tradizione italiana del progetto degli interni, riflettendo ancora una volta sul tema della casa e dell’abitare come campo di ricerca fondamentale e attuale dell’architettura contemporanea.

Dopo aver ospitato nelle scorse edizioni i più interessanti studi di progettazione provenienti da tutta Italia, la galleria–showroom dei brand FMG Fabbrica Marmi e Graniti e Iris Ceramica, rinnova il format di riferimento e apre le porte alla celebre dinastia milanese dei Portaluppi – Castellini.

Tema della mostra il racconto delle traiettorie di tre progettisti – Piero Portaluppi, Piero Castellini e Nicolò Castellinitre generazioni della stessa famiglia che si confrontano sul terreno comune dell’architettura degli interni.

Attraverso i loro progetti, racconta cent’anni di architettura, stile e costume italiano, in un itinerario complesso attraverso le dimore dell’altissima borghesia del XX secolo e fino a oggi.

Sviluppata in collaborazione con la Fondazione Piero Portaluppi, la mostra Da Portaluppi a Castellini indaga il ruolo dell’architettura d’interni come ambito progettuale in evoluzione, che fa della casa un terreno di sperimentazione e un luogo di ricerca.

I tre protagonisti, seppur molto diversi tra loro per competenze e attitudine progettuale, sono accomunati da una formazione eclettica e da una visione degli interni come luogo di libertà in cui potersi esprimere in maniera anti-ideologica.