Otto creativi provenienti da diversi paesi e discipline si sono interrogati sulla materia celeste

Oh Be A Fine Girl, Kiss Me! Corpi celesti nel gioiello contemporaneo

Sanfermosette​
Milano, dal 5 al 13 aprile 2018
Opening: mercoledì 4 aprile, ore 18

 

I corpi celesti sono da sempre oggetto di osservazione e ispirazione per mistici, scienziati, navigatori, artisti, poeti.

Possono essere vicini e familiari, oppure misteriosi, del tutto ignoti. Idealmente, generano una connessione simbolica tra l’uomo e l’universo. Per questo vengono collezionati, esposti, adorati, interpretati. 

Attivando un corto circuito tra le distanze – infinitamente lontano oppure accostato al corpo – otto creativi, provenienti da diversi Paesi e discipline, si sono interrogati sulla materia celeste.

Gioielleria contemporanea ma anche pittura, fotografia, design, scrittura: esercizi di avvicinamento liberi, ironici, sperimentali.

Dagli equilibri orbitali di attrazione e repulsione, fino alla pioggia di meteoriti, una riflessione sul concetto di preziosità degli elementi siderali in arrivo sulla terra, con cui le curatrici, Valentina Romen e Annalisa Rossoproseguono un’indagine giunta alla terza edizione, dedicata alle espressioni più attuali del gioiello di ricerca.

 

In mostra: Sharon Fitness, Akiko Kurihara, Gigi Mariani, Alessandra Mancini, Yoshie Nishikawa, Gabriele Scotti, Studio Quetzal, Hongjie Yang.