INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Carta InCanta
Archivio: Agenda

Carta InCanta

Montalcino, fino al 24 settembre 2017 – Fortezza
Data Pubblicazione: 11 September 2017

Dopo il successo di Paper Cirkus, Carlotta Parisi, illustratrice e scultrice su carta, torna a raccontarsi con opere anche fortemente autobiografiche nella mostra Carta InCanta, trenta lavori tra disegni e sculture in papier‐mâché.

Una personale alla quale Sergio Staino dedica un testo di presentazione giocato su affinità e dialettiche. Si tratta di una mostra di opere totalmente nuove alle quali l’artista sta lavorando da un anno, una sorta di diario su sé e il mondo visti attraverso uno sguardo sognante forte però di un pensiero razionale sempre calibrato.

La mostra, aperta fino al 24 settembre nella Fortezza di Montalcino dove Carlotta Parisi è nata e lavora presso il suo atelier nel centro storico, riunisce le opere più rappresentative della produzione di un’artista di vibrante poeticità che lavora sulle forme sempre partendo da un segno lineare forte e pulito, emblematico di un pensiero che fa del disegno l’espressione più intima, meditata e completa, del suo essere artista.

Previous Next
Now Reading:
Cesare Leonardi. L’Architettura della Vita
Archivio: Agenda

Cesare Leonardi. L’Architettura della Vita

Grande retrospettiva tra progettazione e pratica artistica

Galleria Civica di Modena
dal 15 settembre 2017 al 4 febbraio 2018
Data Pubblicazione: 11 September 2017

Nell’ambito del festivalfilosofia 2017, dedicato alle Arti, la prima importante retrospettiva, a cura di Andrea Cavani e Giulio Orsini, dedicata a Cesare Leonardi (Modena, 1935), figura poliedrica quanto inedita nel panorama architettonico e artistico contemporaneo.

 

Nel corso di una attività durata oltre cinquant’anni Leonardi si è occupato di architettura, urbanistica, fotografia, design, pittura e scultura, lavorando costantemente al confine tra progettazione e pratica artistica.

 

La mostra presenta al pubblico il patrimonio di opere e documenti custodito nella sua casa-studio, oggi sede dell’Archivio, e racconta l’avventura straordinaria di una vita dedicata al progetto.

Arricchisce il percorso espositivo alla Galleria Civica di Modena un video documentario sull’opera di Cesare Leonardi, realizzato da Panottica.

Previous Next
Now Reading:
WopArt – Work on Paper Fair
Archivio: Agenda

WopArt – Work on Paper Fair

Lugano, dal 14 al 17 settembre
Data Pubblicazione: 11 September 2017

Il Centro Esposizioni Lugano ospita la seconda edizione di WopArt – Work on Paper Fair, la fiera internazionale interamente dedicata alle opere d’arte su carta, diretta da Luigi Belluzzi.

 

62 gallerie provenienti da 11 Paesi – selezionate da un comitato scientifico presieduto da Giandomenico Di Marzio e da Paolo Manazza – presentano un ampio panorama di opere realizzate esclusivamente su supporto cartaceo: dal disegno antico alla stampa moderna, dal libro d’artista alla fotografia d’autore, dall’acquerello, alle stampe orientali fino alle carte di artisti contemporanei, con uno sguardo trasversale su tecniche, linguaggi ed epoche.

 

Wopart offre un ricco programma di eventi collaterali, dentro e fuori dai padiglioni fieristici.

 

 

Previous Next
Now Reading:
Ugo Nespolo – Storie di Oggi
Archivio: Agenda

Ugo Nespolo – Storie di Oggi

Le quattro composizioni esposte sono state realizzate con il laminato Abet in stampa digitale

Pisa, SMS - Centro Espositivo San Michele degli Scalzi
dal 9 settembre
Data Pubblicazione: 8 September 2017

Le quattro opere create da Ugo Nespolo, Storie di oggi, disegnate appositamente per lo spazio pisano, sono grandi pannellature murali realizzate con il laminato Abet Laminati digitale che andranno a decorare la residenza di artisti con un tocco visionario, fantasioso e di grande impatto.

 

Maestro dell’arte contemporanea, Nespolo appare come un moderno alchimista che cerca di ridare ordine alla realtà.

I quattro lavori stupiscono e incantano: compaiono molti elementi della nostra civiltà – tra cui un telefono cellulare, la bandiera dell’Europa, alcuni strumenti musicali, astronavi, denaro e un traliccio elettrico – scomposti e ricomposti magicamente in un mosaico unico che diventa vita, emozione e movimento.

Si è come invitati a entrare direttamente nell’opera, in un universo incantato, protagonisti attivi di questa realtà virtuale.

 

Previous Next