Buono e giusto

Miti e riti di un’icona pop – In mostra a luglio e settembre (chiuso in agosto) presso la Scuola Politecnica di Design, via Carlo Bo 7, Milano

Il panino è un’icona della cultura italiana nel mondo ma è soprattutto un cibo “progettato” a regola d‟arte. I designer della Scuola Politecnica di Design di Milano guidati da Matteo Ragni e Antonio De Marco hanno raccolto la sfida di Panino Giusto e dell’Accademia del Panino Italiano: progettare l’esperienza ricca e complessa che si sviluppa intorno al panino italiano, dal rito della sua preparazione al servizio, fino alla degustazione.

Il workshop Buono e giusto ha coinvolto 26 studenti internazionali del Master in Industrial Design e ha dato forma a otto progetti che sintetizzano la creatività e i valori del territorio italiano.

La mostra racconta attraverso oggetti evocativi l’unicità del panino italiano nel mondo: un’esperienza inconfondibile, da assaporare e ricordare.

Tre i materiali utilizzati per dare forma ai prodotti: legno, vetro e ceramica, scelti nel rispetto della freschezza e genuinità degli ingredienti e avendo a cura la sostenibilità dei progetti stessi.

Nell’insieme, gli studenti hanno colto il mito e il rito del panino italiano da una prospettiva nuova e internazionale. Alternando la lente dell’ironia, il potere della memoria e l’oggettività della funzione, i loro progetti hanno raccontato una creazione artigianale che si è affermata come icona gastronomica e aspira a diventare proprio grazie al design uno dei simboli dello stile di vita italiano.