La manifestazione dedicata ai libri, agli autori, ai lettori e all'editoria che coinvolge l'intera città

Milano, dal 15 al 18 novembre 2018

 

BookCity Milano è la grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell’editoria con oltre 1300 eventi che per 4 giorni invadono la città, senza contare gli eventi dedicati al sociale e quelli che coinvolgono decine di migliaia di studenti nelle scuole e nei licei.

La forza della manifestazione è la capacità di coinvolgere l’intera città.

Incontri con gli autori, reading, laboratori e mostre sono organizzati in diversi (e inediti) spazi milanesi.

BookCity 2018 pone particolare attenzione ai quartieri che si trovano al di fuori dei grandi viali, dove passa la 90-91, il filobus che è diventato il simbolo di una città sfaccettata e che sarà il palcoscenico, grazie alla collaborazione con Atm, del progetto Il giro di Milano in 90/91 minuti: voci, narrazioni, storie sulla più letteraria corsa di filobus della storia.

Anche quest’anno, BookCity inizia mercoledì 14 novembre in libreria, per chiudere domenica 18 novembre al Teatro Franco Parenti.

 

La prima delle novità della settima edizione è diretta conseguenza della nomina di Milano a Città Creativa UNESCO per la LetteraturaDublino, un’altra capitale della letteratura, è ospite con i suoi autori di una serie di iniziative.

Tra le tante le novità, BookCity Milano 2018 conferma i quattro progetti speciali presenti nelle passate edizioni: Young, Università, per le scuole e per il sociale.

 

Anche Interni partecipa con un incontro che indaga l’attuale rapporto tra architettura e design, in programma sabato 17 novembre, alle 15.30.

Il Gruppo Mondadori partecipa con iniziative, incontri e presentazioni in differenti luoghi della città.

 

La manifestazione è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall’AssociazioneBookCity Milano, fondata da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri.

Il programma è scaricabile da www.bookcitymilano.it.