Alik Cavaliere. L’universo verde

Fino al 9 settembre 2018 – Palazzo Reale, Milano

Nel ventennale della scomparsa di Alik Cavaliere (Roma 1926 – Milano 1998), artista tra i maggiori della scultura italiana del secondo 900, Palazzo Reale ospita un’importante antologica a ingresso gratuito che ricostruisce il percorso dell’artista, soffermandosi sul tema della natura.

Le opere esposte mettono in luce le diverse fasi e tematiche dell’artista, dalle monumentali Metamorfosi dei tardi anni 50 all’innovativo personaggio Gustavo B. dei primi anni 60, protagonista di un racconto composito sulle tante esperienze dell’uomo del tempo, accostato a Bimecus, una valigetta “fai da te” contenente elementi in bronzo e legno, un tempo componibili anche dall’osservatore per entrare in sintonia con l’autore.

La mostra si estende a Centro Artistico Alik Cavaliere, Museo del Novecento, Palazzo Litta, Gallerie d’Italia – Piazza Scala, Università Bocconi.