INTERNI. The Magazine of Interiors and Contemporary Design

Now Reading:
Interni Design Aperitivo a Londra
Archivio: Londra 2015

Interni Design Aperitivo a Londra

Data Pubblicazione: 16 September 2015

SCARICA LA CARTELLA STAMPA

 

Una serie di appuntamenti con l’architettura internazionale presso i Flagship Store del Made in Italy a Londra in collaborazione con ICE – Agenzia e Salone del Mobile.Milano

Secondo appuntamento internazionale 2015 di What is Best – Who is next. Il magazine del design e dell’architettura contemporanee, da oltre sessant’anni portavoce del design italiano nel mondo presenta Interni Design Aperitivo: un ciclo di incontri che mette a confronto, in un dibattito aperto, la progettualità internazionale e l’impresa Made in Italy in collaborazione con ICE – Agenzia e il SALONE DEL MOBILE.MILANO , la più importante fiera internazionale dell’arredamento e del design.

Le conferenze, aperte al pubblico, si svolgono nei Flagship Store di alcuni tra i più interessanti marchi del design italiano, trasformati per l’occasione in un palcoscenico unico. Ospiti, alcuni tra i più importanti studi internazionali di architettura con sede a Londra, che raccontano della loro filosofia progettuale a confronto con il sapere e la storia del design italiano.

“Protagonista delle conferenze, il design inteso come linguaggio universale del vivere e dell’abitare contemporaneo”, dichiara Gilda Bojardi. “Ci troviamo di fronte a un concetto più aperto di abitare, che permea ogni luogo della città, pubblico o privato. Se il Novecento è stato il secolo della modernità, il ventunesimo si apre a nuovi linguaggi, in cui i valori individuali si orientano verso la ricerca di un benessere diffuso. Una mission facilmente percepibile sia nella produzione del design d’arredo, sia nel mondo creativo, dove architetti e designer si fanno interpreti, a seconda della propria visione filosofica e progettuale, di soluzioni fortemente innovative”, conclude il direttore.

Il primo appuntamento con “Interni Design Aperitivo” è per sabato 19 settembre alle ore 18.30 con David Chipperfield, David Chipperfield Architects presso Valcucine & Driade, 143-149 Great Portland Street London W1W 6QN.

A seguire: martedì 22 settembre ore 18.30 Anthony Hudson, Hudson Architects presso Scavolini Store, 39 Fortune Green Rd, West Hampstead London NW6 1DR

Mercoledì 23 settembre ore 18.30 Alison Brooks, Alison Brooks Architects presso Natuzzi Italia, 80-81 Tottenham Court Rd London W1T 4TE;

Giovedì 24 settembre ore 18.30 Lyndon Neri, Neri&Hu presso Lema, 183 Kings Road London SW3 5ED e infine

Venerdì 25 settembre ore 18.30 Clark Pickett e David Lewis, NBBJ presso Moroso, 7-15 Rosebery Avenue London EC1R 4SP.

Al termine di ogni appuntamento sarà offerto un Aperitivo a base di prodotti tipici italiani interpretati dal Ristorante San Carlo Cicchetti di Londra.

Si ringrazia per la collaborazione: Aceto Balsamico Due Vittorie, Auricchio, La Perla Cioccolato, Lambrusco di Sorbara DOP, Nonino-The Grappa Evolution, Sanpellegrino, Peroni Nastro Azzurro, Ristorante San Carlo Cicchetti, Villani Salumi e I love Italian Food.

 

Salone

Salone del Mobile.Milano

Il Salone del Mobile nasce nel 1961 per promuovere le esportazioni italiane di mobili e dei suoi complementi divenendo presto il punto di riferimento internazionale del settore arredo-casa dove idee, design, tecnologia, innovazione e qualità si incontrano nel segno di una creatività senza confronti.

Testimone della sua internazionalità l’edizione dei Saloni WorldWide Moscow, che si tiene ogni anno a ottobre a Mosca attraendo operatori non solo russi ma provenienti dalle Regions, dai Paesi delle ex repubbliche sovietiche e da quelli baltici. Le due manifestazioni – con un selezionato numero di aziende espositrici rappresentative dell’eccellenza italiana – sono la vetrina a livello mondiale del made in Italy, espressione fra le più alte della cultura italiana. Il prodotto d’arredo italiano di qualità negli anni è passato dal suo stato di oggetto funzionale a vero e proprio oggetto del desiderio grazie a un processoindustriale e culturale che coniuga artigianalità, innovazione, creatività e originalità, conosciuto nel mondo come made in Italy.

La 54a edizione del Salone del Mobile.Milano – andata in scena lo scorso aprile a Fiera Milano, Rho – si conferma nuovamente l’appuntamento mondiale da non perdere, con una presenza di operatori esteri pari al 69%. 310.840 i visitatori che hanno affollato i 20 padiglioni con oltre 2.000 espositori e i 700 giovani del SaloneSatellite.

Protagoniste la qualità dell’offerta merceologica, ma anche l’eccellenza degli espositori e la varietà dei visitatori; architetti, designer, buyer, facility manager, distributori e giornalisti di tutto il mondo hanno visitato il Salone attratti dalle novità dei prodotti e da ciò che farà tendenza.

Oltre al Salone Internazionale del Mobile e al Salone Internazionale del Complemento d’Arredo – che hanno accolto 1.504 espositori su un’area espositiva di 152.200 metri quadrati – Euroluce, con i suoi 475 espositori, ha presentato le migliori proposte illuminotecniche. Collocata di fronte a Euroluce, in un percorso ideale che collega il mondo della progettazione della luce agli ambienti di lavoro, l’altra biennale degli anni dispari: Workplace3.0 – il nuovo SaloneUfficio. Un concept originale che ha saputo rinnovare con successo la proposta dedicata agli ambienti di lavoro, riunendo – con i suoi 127 espositori – il meglio del design e della tecnologia per ufficio.

Un importante evento multimediale – IN ITALY – ha arricchito l’offerta del Salone. Protagoniste 64 aziende italiane che si sono presentate in un filmato, divenuto installazione e poi App interattiva, scaricabile al link http://fipad.lynxitalia.it/InItaly/download.aspx, per promuovere l’Italian lifestyle e scoprire la qualità del made in Italy.

Immancabile il SaloneSatellite che, alla sua 18a edizione, ha ospitato 700 giovani designer e che, con il SaloneSatellite Award, ha premiato la miglior creatività under-35.

Prossimi appuntamenti:

– a ottobre con i Saloni WorldWide Moscow
– dal 12 al 17 aprile 2016 a Milano con il Salone
e le biennali EuroCucina e il Salone Internazionale del Bagno.

Previous Next

ITA

ICE Italian Trade Agency

ICE – Agenzia ha lo scopo di sviluppare, facilitare e promuovere le relazioni commerciali italiane con l’estero, con particolare focus sui bisogni dello SME, delle loro Associazioni e partner.

ICE assiste le aziende italiane e promuove prodotti, servizi,e investimenti italiani, e più in generale l’immagine del “Made in Italy” nel mondo.

Tra le principali attività di promozione e presentazione delle aziende italiane, organizziamo visite per i buyer e per la stampa in occasione delle principali manifestazioni di settore (Marmotech, Salone del Mobile, Cersaie, Made Expo) e l’evento speciale “Italia live” organizzato a Venezia durante il quale gli architetti inglesi incontrano le aziende di design italiane.

Durante il London Design Festival, l’Italian Trade Commission presenta Design in South Italy, una mostra di 15 espositori presso Super Brands London dal 24 al 27 Settembre 2015.

Sackville House, 40 Piccadilly London WJ 0DR

www.ice.gov.it