Pergola

Le forme esistono come oscillazione fra materiale e immateriale. Rivelano l’essenza fisica del progetto e la dimensione astratta del pensiero del progettista. La scelta dei materiali gioca un ruolo importante nell’espressione di questa duplice natura del progetto. Il legno, materiale antico, caldo e accogliente, può essere reinventato suscitando nuove sorprese.

Come in Pergola, un’architettura aperta da giardino, un’allegra struttura estiva per ripararsi dal sole o per fare conversazione, ma anche un palcoscenico dove recitare, cantare e suonare. Il materiale di cui è formata è il legno da pavimento, realizzato con nuovissime tecniche di stampa, misure e colori che creano superfici calpestabili con differenti e vivaci pattern decorativi.

L’installazione interpreta il knowhow del brand cinese Elegant Living, importante produttore di pavimenti per interno. La base di Pergola è costituita da un raggruppamento di parallelepipedi e gradoni di differenti dimensioni e altezze, contenuti in un quadrato di sei metri di lato.

Le piattaforme sono rivestite in legno di varie essenze e decori, realizzati ad hoc da Alessandro e Francesco Mendini. Dai parallelepipedi laterali si innalzano dei tubi e delle traverse in alluminio che, ricoperti di “festoni” in materiale plastico, vanno a costituire la struttura, appunto, di una pergola. Al progetto ha collaborato AlexMocika.

Realizzazione: Elegant Living con Way

Guarda il video: